Cerca

Corte cost., 13 febbraio 1995, n. 35, l.r. Lazio 4 maggio 1994 art.10 sul divieto di caccia, salvi i diritti di uso civico

È inammissibile, in quanto priva dei contenuti minimi necessari a dedurre la volontà del consiglio dei ministri, la questione di legittimità costituzionale sollevata nei confronti della l.reg. Lazio riapprovata il 4 maggio 1994, che all’art. 10, nel prevedere il divieto di caccia, fa salvi i diritti di uso civico.

Brevi note

Articoli correlati

Il ricorso del Governo è diretto contro le norme della legge reg. sarda n.9 /2023 che pretendono di attribuire alla[...]
La Corte cost. ha dichiarato inammissibile il ricorso  ritenendo carente, non plausibile e contraddittoria la motivazione dell’ordinanza di rimessione  e[...]
Niente più post da mostrare