Cerca

Tar Trento 14 aprile 2017 n. 137: ASUC di Miola, frazione del Comune di Baselga di Pinè / Provincia Autonoma Trento e altri: asservimento coattivo di particelle fondiarie di uso civico per un elettrodotto per l’alimentazione di ripetitori RAI.

IL Tar di Trento ha annullato i provvedimenti impugnati di asservimento delle aree gravate da uso civico, per la costituzione della servitu’ di elettrodotto e di estinzione del vincolo di uso civico. La sentenza è interessante in quanto ha rilevato la illegittimità dell’asservimento, per contrasto con  le previsioni del p.r.g., e per l’assenza di una adeguadata comparazione tra l’interesse dell’infrastruttura con  quello relativo alla tutela dei beni gravati dal vincolo civico e dal vincolo ambientale.

Brevi note

Articoli correlati

Il  TAR Puglia, con una sentenza molto motivata, osserva che il provvedimento di legittimazione delle occupazioni abusive di terre del[...]
IL TAR BRESCIA HA RITENUTO IMPROCEDIBILE PER DIFETTO SOPRAVVENUTO DI INTERESSE  IL RICORSO  DEL COMUNE DI ZONE  AVVERSO IL DINIEGO[...]
Niente più post da mostrare