Cerca

App. Roma, 28 dicembre 1926, casale, legge napoletana 1 settembre 1806

Roma, 28 dicembre 1926, Com. Pontecagnano Foiano e. Com. Montecorvino Rovella -Casale – legge napoletana del 1 settembre 1806  sulla ripartizione dei demani e scioglimento  delle promiscuità –

Brevi note

Articoli correlati

La concessione in enfiteusi perpetua di terreno gravato da usi civici non cambia in allodiale la natura del terreno, né[...]
La domanda di cessazione della materia del contendere nel giudizio di accertamento demaniale é sempre preclusa e inaccoglibile in considerazione[...]
Corte Appello Trento: 10 marzo 2011 n.73- ASUC della Frazione di Preghena: nullità della vendita di un bene frazionale effettuata[...]
Deve essere tenuto distinto il diritto processuale di un terzo di intervenire in appello, basato sulla prova dell’interesse ad agire,[...]
Gli effetti del provvedimento dichiarativo della demanialità civica, adottato da un organo amministrativo terzo rispetto ai cittadini del comune e[...]
  App. Salerno, 2 dicembre 2002 – Conflitto sulla qualitas soli – giurisdizione del commissario Quando in giudizio instaurato davanti[...]
Niente più post da mostrare