Cerca

CORTE CASS. CIV. SEZ. 2° – 10 MAGGIO 2023 N. 12587 P.G. C/ COMUNE DI AUSTIS (NUORO)

Pubblichiamo l’ordinanza della 2° Sezione  civ. Cass. che ha  rinviato le parti alla Corte di appello di Roma, sez.usi civici per un nuovo accertamento  sulla individuazione delle terre cd. di antico possesso. L’ordinanza  di rinvio  fa una sintesi della complessa disciplina delle leggi di soppressione degli usi civici in Sardegna che hanno  portato alla acquisizione in proprietà dei comuni  o alla permanenza nel demanio dello Stato  dei terreni già gravati dai “vincoli ademprivili”, favorendone così l’alienazione  e la sottrazione al regime demaniale.

La motivazione dell’ordinanza è pubblicata  dall’ Osservatorio sulla criminalità nell’Agricoltura e sul sistema  agroalimentare.

cass-civ-12587-2023

Brevi note

Articoli correlati

La Sez. 2° Cass. si occupa dei poteri d’ufficio del Commissario usi civici e della non espropriabilità dei beni di[...]
In un giudizio in cui il Comune de L’Aquila aveva agito in via petitoria per il rilascio di beni appartenenti[...]
Giurisprudenza oramai consolidata ma è bene ricordarla. La parte in diritto dell’ordinanza e la massima sono pubblicate in www.osservatorioagromafie.it cass-civ-5989-2024
Questione di giurisdizione in materia di mutamento della destinazione d’uso di un terreno gravato da uso civico al fine di[...]
Niente più post da mostrare