Cerca

Cass., sez.un., 22 maggio 1995, n. 5600 , legittimazione occupazioni abusive, effetti, giurisdizione

Cass., sez.un., 22 maggio 1995 n. 5600 – Trasformazione del demanio in allodio

Il provvedimento di legittimazione delle occupazioni abusive di terre del demanio civico comporta la trasformazione del demanio in allodio e, contestualmente, la nascita, in capo all’occupatore, di un diritto soggettivo perfetto di natura reale sul terreno che ne è oggetto, tutelabile in quanto tale davanti al giudice ordinario (pretore, alla cognizione del quale è devoluto il procedimento di affrancazione degli indicati terreni previsto dalla l. n. 607 del 1966).

Brevi note

Articoli correlati

Proprieta_e_funzione_sociale_ Per la prima volta le Sez. Un. nella sentenza 14 febbraio 2011 n. 3665 sulle valli da pesca della[...]
La Sez. 2° Cass. si occupa dei poteri d’ufficio del Commissario usi civici e della non espropriabilità dei beni di[...]
In un giudizio in cui il Comune de L’Aquila aveva agito in via petitoria per il rilascio di beni appartenenti[...]
Giurisprudenza oramai consolidata ma è bene ricordarla. La parte in diritto dell’ordinanza e la massima sono pubblicate in www.osservatorioagromafie.it cass-civ-5989-2024
Niente più post da mostrare