Cerca

Cremona 13-15.12.2018, VI° Convegno Nazionale di Antropologia applicata

Pubblicato in:

Gli assetti fondiari collettivi e la conservazione della biodiversità. Le opportunità della legge del 2017 sui domini collettivi

Nell’ambito del VI Convegno Nazionale di Antropologia Applicata, che si terrà a Cremona nei giorni 13-15 dicembre 2018 sul tema “La comunicazione in Antropologia applicata“, è previsto nel pomeriggio del 13 dicembre 2018 il Workshop sul tema ‘Gli assetti fondiari collettivi e la conservazione della biodiversità. Le opportunità della legge del 2017 sui domini collettivi’

Moderatore: Marco Bassi (Professore Associato di Antropologia, Università di Palermo)

Relazioni:
1^) ‘Governanza della biodiversità: concetti, decisioni e strumenti in ambito internazionale’ di Grazia Borrini-Feyerabend (Global Coordinatore dell’ICCA Consortium);
2^) ‘Il valore ambientale dei domini collettivi in Italia e il loro riordino legislativo’ di Stefano Lorenzi (Vice- Presidente della Consulta Nazionale delle Proprietà Collettive);
3^) ‘La gestione ambientale dell’Area di Riequilibrio Ecologico Il Torrazzuolo’ di Alberto Reggiani (Presidente della Partecipanza Agraria di Nonantola).

Brevi note

Articoli correlati

Pubblicato in:

La Comunità delle Regole di Spinale e Manez in collaborazione con l’Associazione provinciale ASUC organizzano un INCONTRO PUBBLICO sul tema[...]

Pubblicato in:

Giornate nazionali di studio, Saloncino dei Busti Locandina convegno Castel Capuano, 3-4 maggio 2024 Programma convegno Castel Capuano, 3-4 maggio[...]

Pubblicato in:

  Dal 15 al 18 maggio il Centro Internazionale Crocevia lancia una nuova edizione del Festival delle Terre, la rassegna del documentario indipendente su[...]

Pubblicato in:

La funzione ambientalista della linea vacca-vitello per la conservazione dei pascoli-habitat: il progetto LIFE GRACE per una filiera della carne[...]

Pubblicato in:

“La rilevanza del Commissario usi civici nel territorio di Norcia a cento anni dal R.D. 22 maggio 1924 n. 751”[...]

Pubblicato in:

    LA DISCIPLINA GIURIDICA DELLE FORESTE – DALLA LEGGE SERPIERI AL GREEN DEAL EUROPEO  
Niente più post da mostrare