Cerca

CANCILA O. GABELLOTTI E CONTADINI IN UN COMUNE RURALE (SEC. XVIII-XIX) SALVATORE SCIASCIA ED. .

Pubblicato in:

l’ A. ricostruisce i rapporti tra alcuni gabellotti  di un latifondo siciliano e il signore feudale  del paese, l’Università e i contadini  nel territorio feudale del Comune di Castelbuono, alle pendici delle Madonie.  L’insurrezione, le sofferenze, le illusioni , le lotte dei contadini del feudo Monticelli  rientrano nella  storia generale del Meridione d’Italia, nei grandi problemi legati al vano tentativo di mutare la proprietà  ancora feudale dell’Isola  e far cessare il secolare stato di miseria e sottosviluppo del ceto contadino. 

Brevi note

Articoli correlati

Pubblicato in:

L’A. esamina gli assetti fondiari collettivi  risalendo anche all’ager compascuus del diritto romano. U_Agnati_La_terra_e_il_diritto_La_legge (1)

Pubblicato in:

Caso unico in Italia di un bene comunale dichiarato di uso civico e collettivo urbano con delibera 21 dicembre 2015[...]

Pubblicato in:

L’articolo è pubblicato in Historia e Jus . Rivista storico giuridica dell’età medioevale e moderna -7 (2015) Ferri e Calisse[...]

Pubblicato in:

L’articolo è pubblicato in “Le Proprieta’ -Dodicesime giornate di studio “Roma TRE-Poitiers a cura di L.Vacca – Napoli 2015-Le_proprieta_collettive_e_gli_usi_civici (2)

Pubblicato in: ,

l’A. esprime forti perplessità sulla legittimità dell’art. 12  ter  della l. 29 aprile 2024 n.56 inserito in sede di conversione del[...]

Pubblicato in:

La sentenza Cass. Civ. 2° sez.  n. 8573/24 è pubblicata in questo sito, sez. Sentenze Nota Fulciniti
Niente più post da mostrare