Cerca

MINISTERO DELL’INTERNO- CIRCOLARE DEL 30 NOVEMBRE 2022 SULLA PERSISTENZA DELLA COMPETENZA PREFETTIZIA IN MATERIA DI INDIZIONE DEL PROCEDIMENTO ELETTORALE PER LA COSTITUZIONE DEI COMITATI DELLE ASBUC FRAZIONALI DI CUI ALLA L. 278/1957 –

Pubblicato in:

Pubblichiamo la circolare del Ministro dell’Interno del 30 novembre 2022 che  ritiene che la competenza prefettizia  per l’indizione del procedimento elettrorale per la costituzione dei Comitati  delle ASBUC frazionali sia passata alle regioni a seguito del decentramento   della generalità delle competenze  amministrative in materia di usi civici. Secondo il Ministero dell’Interno il decentramento comprenderebbe anche la competenza per la costituzione dei Comitati delle ASBUC frazionali.

Riteniamo di dover dissentire dal parere del Ministero. Il Ministero infatti  non ha considerato che nel sistema vigente regolato dalla legge 168/2017 sui Domini collettivi, le ASBUC  sono diventate ex lege associazioni di diritto privato  e che le associazioni di diritto privato sono  soggette alla competenza prefettizia per quanto riguarda il procedimento di riconoscimento della personalità giuridica, le  modifiche  dell’atto costitutivo e dello statuto, a norma del  D.P.R. 361/2000 che pubblichiamo in allegato. 

Non  sembra pertinente quindi il richiamo alle norme sul decentramento regionale delle funzioni amministrative  per quanto riguarda il procedimento per la costituzione dei Comitati delle ASBUC frazionali.  

 

Brevi note

Articoli correlati

Pubblicato in:

L’art. 63 bis aggiunge gli art. 8 bis, 8 ter e 8 quater alla l. 168/2017 sui domini collettivi. 2017[...]

Pubblicato in:

Decreto di attuazione DIR,UE  2018/21 del Parlamento EU e del Consiglio 11.12.2018 sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili .[...]

Pubblicato in: ,

l’A. esprime forti perplessità sulla legittimità dell’art. 12  ter  della l. 29 aprile 2024 n.56 inserito in sede di conversione del[...]

Pubblicato in:

Segnaliamo l’art. 12 bis  del d.l. 19/2024 sull’attuazione del PNRR.  La norma dispone che le opere pubbliche o di pubblico interesse[...]

Pubblicato in:

Per la realizzazione delle infrastrutture di comunicazione elettronica ad alta velocità nelle zone gravate da usi civici non è necessaria[...]
Niente più post da mostrare