Cerca

Corte cost. 20 febbraio 2007, n. 39 conflitto di attribuzioni tra Stato e regione, legittimazione possessi civici abusivi

Corte cost.  20 febbraio 2007 n. 39: Conflitto di attribuzioni  tra Stato e Regione

Non spettava allo Stato, e per esso al commissario regionale per il riordino degli usi civici in Abruzzo, dichiarare la legittimazione delle occupazioni abusive dei terreni gravati da usi civici, né determinare la somma di denaro che, ai sensi dell’art. 10 l. 16 giugno 1927 n. 1766, l’occupante abusivo doveva versare per potersi giovare della legittimazione, e deve pertanto essere annullata la sentenza del commissario regionale per il riordino degli usi civici in Abruzzo 21 ottobre 2005, n. 25.

Brevi note

Articoli correlati

Il ricorso del Governo è diretto contro le norme della legge reg. sarda n.9 /2023 che pretendono di attribuire alla[...]
La Corte cost. ha dichiarato inammissibile il ricorso  ritenendo carente, non plausibile e contraddittoria la motivazione dell’ordinanza di rimessione  e[...]
Niente più post da mostrare