Cerca

Cass., sez.II, 5 maggio 2000, n. 5651, affitto di terreni gravati, compatibilità con i diritti civici

Cass., sez.II, 5 maggio 2000 n. 5651 – Feudo e contratto di affitto

Dalla stipulazione di contratti di affitto di un terreno non può inferirsi l’inesistenza di usi civici sul medesimo perché il diritto naturale degli abitanti di ritrarre i mezzi essenziali di vita dalle terre ove dimorano, ha un contenuto definito e ristretto, che non impedisce ai proprietari privati di tali terre di sfruttarne le risorse residue.

Brevi note

Articoli correlati

Proprieta_e_funzione_sociale_ Per la prima volta le Sez. Un. nella sentenza 14 febbraio 2011 n. 3665 sulle valli da pesca della[...]
La Sez. 2° Cass. si occupa dei poteri d’ufficio del Commissario usi civici e della non espropriabilità dei beni di[...]
In un giudizio in cui il Comune de L’Aquila aveva agito in via petitoria per il rilascio di beni appartenenti[...]
Giurisprudenza oramai consolidata ma è bene ricordarla. La parte in diritto dell’ordinanza e la massima sono pubblicate in www.osservatorioagromafie.it cass-civ-5989-2024
Niente più post da mostrare