Cerca

Cass. civ. 28 novembre 2014, n. 25362,verifica demaniale, mancata opposizione del comune, effetti; vendita di terreni feudali con il” privilegio delle strade”

sulla mancata opposizione del Comune alle operazioni di accertamento demaniale. Decadenza

La mancata opposizione agli atti della verifica demaniale preclude la possibilità di ricorso giurisdizionale al Commissario per la liquidazione degli usi civici.

Vendita dei terreni feudali con il “privilegio delle strade”.

Clicca qui per visualizzare il testo della sentenza ed il commento del prof. Raffaele Volante

Brevi note

Articoli correlati

La Sez. 2° Cass. si occupa dei poteri d’ufficio del Commissario usi civici e della non espropriabilità dei beni di[...]
In un giudizio in cui il Comune de L’Aquila aveva agito in via petitoria per il rilascio di beni appartenenti[...]
Giurisprudenza oramai consolidata ma è bene ricordarla. La parte in diritto dell’ordinanza e la massima sono pubblicate in www.osservatorioagromafie.it cass-civ-5989-2024
Questione di giurisdizione in materia di mutamento della destinazione d’uso di un terreno gravato da uso civico al fine di[...]
Niente più post da mostrare