Cerca

TAR SEZ. BOLZANO 5 aprile 2018 n. 110 e n. 114: annullamento degli atti comunali sul vincolo di biotopo per la riqualificazione della zona senza la autorizzazione alla trasformazione del pascolo civico

Con due decisioni (n. 110 e n.114 pronunciate in data 7 febbraio 2018 e pubblicate il 5 aprile 2018) il Tar di Bolzano, accogliendo i ricorsi presentati dall’Associazione Agraria di Interessenza Pascoli di Glorenza e da alcuni utenti, ha annullato gli atti comunali e provinciali che, in particolare, sottoponevano al vincolo di biotopo il terreno di demanio civico (p.f. 661) e la relativa concessione edilizia rilasciata sul predetto fondo per la “riqualificazione della zona” e per la realizzazione di strutture di collegamento, accessibilità (percorso pedonale, pista ciclabile, aree di sosta attrezzate, steccati, recinzioni) e varie attrezzature ed infrastrutture in quanto atti amministrativi dispositivi comportanti una trasformazione dell’area a pascolo presi senza alcuna considerazione della natura demaniale civica del predetto fondo e senza la partecipazione al procedimento da parte dei titolari degli usi civici, in una totale confusione tra amministrazione com

Nota da Studio legale avv. Claudia Federico di Roma 

Brevi note

Articoli correlati

Il  TAR Puglia, con una sentenza molto motivata, osserva che il provvedimento di legittimazione delle occupazioni abusive di terre del[...]
IL TAR BRESCIA HA RITENUTO IMPROCEDIBILE PER DIFETTO SOPRAVVENUTO DI INTERESSE  IL RICORSO  DEL COMUNE DI ZONE  AVVERSO IL DINIEGO[...]
Niente più post da mostrare