Cerca

Cons. Stato, sez. IV, 19 dicembre 2003, n. 8365

La realizzazione di manufatti abusivi, da parte degli assegnatari, su terreni di uso civico destinati ad allevamento del bestiame legittima l’adozione nei confronti degli occupanti del provvedimento di reintegrazione del suolo, non avendo alcuna rilevanza l’accoglimento della domanda di sanatoria delle opere realizzate.

Brevi note

Articoli correlati

La sentenza del Consiglio di Stato è molto ben motivata. Il giudice ammnistrativo pone in rilievo l’interesse pubblicistico  alla conservazione[...]
Niente più post da mostrare