Cerca

Comm. u.c. Roma, 9 marzo 1983 – Comun Stazzema – legittimazione invertita, effetti sul processo, feudi abitati nell’ex stato pontificio, mancato esercizio attuale degli usi, alienazione di beni civici, legittimati passivi nel processo usi civici

Commissario usi civici Roma, sent. 9 marzo 1983 – Legittimazione artt. 9, 10 l. 16.6.1927 n. 1766 – effetti sul processo – feudi abitati dell’ex stato pontificio –  mancato esercizio attuale degli usi – effetti – alienazioni dei beni civici –  legittimati passivi nel processo

Brevi note

Articoli correlati

Oggetto della sentenza del Commissario usi civici di Roma è l’accertamento della qualitas soli dei terreni della frazione di Sant’Anatolia[...]
Il Commissario ha dichiarato cessata la materia del contendere a seguito degli atti di conciliazione della vertenza approvati dalla Regione[...]
  Pubblichiamo la parte motiva della sentenza  n.85/2022 con la quale il Commissario usi civici del Lazio ha dichiarato che quando [...]
Importante sentenza del Commissario per gli usi civici del lazio, Umbria e Toscana avente per oggetto l’accertamento dei diritti civici[...]
Niente più post da mostrare